Juniores: MOLFETTA – CASARANO= 3-1

Dopo nove successi consecutivi si ferma la corsa della Juniores rossoazzurra, sconfitta a Molfetta  3-1 che, di fatto, fa abbandonare il sogno del primo posto per la contemporanea vittoria del Bitonto che scappa a +5, a due giornate dal termine.
Nei primi venti minuti i giovani rossoazzurri sprecano almeno quattro nitide palle-gol venendo poi puniti da Sifanno che, dal limite, beffa Marchionna e, allo scadere dei primi 45’ subiscono il raddoppio ad opera di Ciannamea. Nella ripresa i giovani rossoazzurri tentano di riaprire la contesa, ma una direzione arbitrale quantomeno discutibile frena la voglia di rimonta…ma nonostante tutto riescono ad accorciare le distanze con Fiorini. Subito dopo sale nuovamente in cattedra il fischietto barlettano che decreta un dubbio rigore ai locali che il portiere Marchionna  è bravo a neutralizzare il tiro di Sifanno. Il portiere però non può nulla, qualche minuto dopo, sulla conclusione di Moretti che chiude la partita sul 3-1. I rossazzurri torneranno in campo sabato prossimo nella sfida contro la capolista Bitonto, una gara da vincere per blindare il secondo posto, posizione di privilegio in ottica Playoff.