Juniores: CASARANO-CERIGNOLA= 6-4

La Juniores rossazzurra guidata da mister Sardelli suona la …nona, restando nella scia della capolista Bitonto. Nono successo consecutivo quello conquistato dal Casarano a spese del Cerignola, ma certo non si può dire che, sul “sintetico” di Galatone, siano mancate le emozioni con un roboante 6-4 frutto di rapidi capovolgimenti di fronte. Pronti, via e i giovani rossazzurri vanno in vantaggio con un eurogol di Mele, poi succede di tutto. In sequenza: il pari degli ospiti con Lenoci, il nuovo vantaggio rossoazzurro con Perdicchia, il pari degli ofantini con il rigore trasformato da Totaro e sul finire dei primi 45 minuti il vantaggio ospite con Storelli. La ripresa non è stata da meno: il Cerignola segna la quarta marcatura con un colpo di testa di Aprile. Poteva essere il colpo del kappaò, ma, nel breve volgere di appena 3’ i ragazzi di Sardelli arrivano al pari,  grazie alle marcature di Orfano e Fiorini su rigore. Mai paghi, i rossazzurri ribaltano il risultato con il meritatissimo vantaggio firmato da Ligori (classe 2005), abile a sfruttare una mischia in area. Al tramonto della gara il Casarano realizza la sesta marcatura che mette il sigillo alla partita,  grazie al calcio piazzato di Laviola, tra l’entusiasmo del pubblico presente sugli spalti.
Ora il campionato osserverà una lunga sosta: si tornerà in campo il prossimo 23 aprile con l’ostica trasferta di Molfetta, terza forza del campionato.