Juniores, pari-beffa (1-1) nel derby di Nardò

Juniores, pari-beffa (1-1) nel derby di Nardò

Derby avvincente e combattuto fra i pari età di Nardò e Casarano, valido per la 19^ giornata del campionato nazionale Under 19. La squadra di casa acciuffa i rossazzurri proprio allo scadere (89′) con Boscaini. Il Casarano gioca in 10 per quasi 65 minuti per l’espulsione del difensore Matteo Simone che commette fallo da ultimo uomo: decisione arbitrale discutibile. Nonostante l’inferiorità numerica, il Casarano passa in vantaggio al 37′ con Pennetta (al 6° centro) e, controllando la gara, riparte spesso con veloci contropiede. All’81’ Vantaggiato sta per calciare, in piena area di rigore, ma viene fermato fallosamente. Potrebbe essere rigore ma l’arbitro non è di questo avviso. La formazione di mister Volturo arretra a difesa del risultato e il portiere Rolli si supera in due occasioni. Poi, nel finale, il pari dei granata con Boscaini che prima del tiro forse commette fallo di mano.

Per la giovane formazione rossazzurra, ancora imbattuta dall’inizio del campionato, è il quarto pareggio in 17 partite, secondo in trasferta. Ma il vantaggio sulla seconda, il Taranto (vittorioso sul campo del Grumentum), scende da 4 a 2 lunghezze. Il Casarano, oltre al primato in classifica, vanta anche l’attacco più prolifico del torneo con 48 gol realizzati.

Condividi